venerdì 3 marzo 2017

Recensioni Movie: Sospesi nel tempo (The Frighteners)

Titolo: Sospesi nel tempo (The frighteners)
Regista: Peter Jackson
Anno di uscita: 1996
Cast: Michael J. Fox, Trini Alvarado, Dee Wallace, John Astin

Trama:

Un vedovo dai poteri paranormali viene aiutato da tre fantasmi a fermare, entrando in contatto con l'al di là, un pericoloso serial killer. Nel frattempo il nostro eroe riesce a liberare la dimora di una giovane vedova infestata da presenze poco rassicuranti. 

Recensione:

Lo so, è un film piuttosto vecchio (non dirò troppo vecchio perchè io sono più vecchia di lui) ma mi ha colpito così tanto che ho deciso di recensirlo comunque. Lo trovate sulle maggiori tv a pagamento, e magari gli darete un'occasione quando e se lo trasmetteranno sui canali del digitale terrestre.
Il nome di Peter Jackson mi ha spinto a guardarlo, oltre a quello di Robert Zemeckis come produttore, e quello di Danny Elfman per le musiche.
Frank Bannister (Michael J. Fox) ha perso la moglie in un incidente stradale, lavorava come architetto ma non ha mai ultimato la sua casa, e da quando è morta la moglie può vedere i fantasmi. 
Così è diventato amico di tre di loro: Cyrus, Stuart e Il Giudice.
Li manda a terrorizzare la gente e poi lui interviene per ripulire la casa dalle presenze maligne, facendosi ovviamente pagare profumatamente.
Quindi in città tutti lo conoscono come truffatore. Ma un giorno, a casa di Ray e Lucy, vede un numero luminoso sulla fronte di Ray, che morirà qualche giorno dopo.
Inizia così la caccia a questo serial killer paranormale che ha preso di mira la città.
Mi aspettavo un horror, ma in realtà è una commedia horror. E' divertente, gli attori recitano tutti bene, compreso il "classico" cameo di Jackson. Se lo conoscete, sapete di cosa sto parlando.
Certo, era il 1996, quindi gli effetti speciali sono quelli che sono, ma i fantasmi non sono realizzati male.
Non è molto spaventoso, quindi se avete timore a guardarlo per questo, non preoccupatevi.
Se non lo avete mai visto, ve lo consiglio. E' sicuramente strano e particolare, poco conosciuto e difficile da inquadrare, ma mi è rimasto impresso nella memoria, a differenza di tanti horror moderni con una trama insulsa e banale.

Voto:

 
Vi lascio il trailer:
 

2 commenti:

  1. Sembra davvero bellino, lo inserirò sicuramente nella lista dei film da vedere :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene! Fammi poi sapere come ti sembra!

      Elimina